CEJN crea il concetto di sicurezza in Busan

CEJN build safety brand i Korea, couplings and hose assemblies hydraulics
Busan Korea. A lato John Woollett - Product Manager tubi assemblati Ultra high-pressure CEJN AB, Roy Eriksson - Division Manager CEJN AB, Kim Jin-Baek - Managing Director CEJN Korea.

CEJN AB e CEJN Korea nell'arco del 2016 stanno collaborando per identificare i clienti strategici e i partner con l'obiettivo di rafforzare la posizione di CEJN quale azienda focalizzata sulla sicurezza nell'area di Busan. Nonostante la maggior parte delle persone incontrate confermi un rallentamento del settore navale, c'è un grande interesse sul tema della sicurezza. L'impressione è che questo sia un momento di miglioramento e di prospere collaborazioni. Fate un respiro e ricaricatevi in previsione del futuro.

La situazione economica in Sud Korea. Il panorama industriale a Busan è fitto di complessi industriali incorniciati da splendide montagne alberate. Molti edifici sono nuovissimi, mentre altri sono in via di ristrutturazione. Le strade brulicano di energia, file di camion si dirigono verso il porto, il Nuovo Porto di Busan. Spostandoci nell'area più o meno tutti parlano dei tempi difficili ma, nonostante tutto, si può ancora percepire un flusso positivo che ribolle sotto la superficie. I Koreani sono abituati a superare le difficoltà con uno sguardo deciso negli occhi. Sono alla ricerca di nuovi modi di fare le cose e questo si manifesta sotto forma di creatività, forme diverse di collaborazione e imprenditorialità.

Sensibilizzazione CEJN sulla sicurezza. La Korea, e più precisamente l'area di Busan, è una regione strategicamente importante per CEJN grazie alle numerose industrie costruite intorno al mercato navale e offshore. Il motivo per cui CEJN si sta impegnando nella sensibilizzazione sulla sicurezza è dovuto al fatto che l'utilizzo di kit tubi flessibili e attacchi rapidi idraulici per Altissima pressione sono molto comuni. Questa maggiore consapevolezza sulla sicurezza comporta una più approfondita collaborazione in questa area con partner strategici. Un'altro obiettivo è offrire una formazione sulla sicurezza indirizzata agli utilizzatori finali, coloro che sono spesso esposti a pericoli senza saperlo.

Kim-Jin Baek CEJN Korea safety training ultra high pressure hydraulics
Kim Jin-Beak, Amministratore Delegato CEJN Korea mostra il nuovo centro di formazione in Busan.

Nuova formazione sulla sicurezza in CEJN Korea. Nel gennaio 2013 CEJN ha inaugurato un nuovo Centro Alta pressione a Busan con l'obiettivo di fornire un supporto migliore e più ravvicinato ai clienti nell'industria cantieristica navale. Lo scopo è quello di sviluppare relazioni commerciali e far strada ad una maggiore cultura sulla sicurezza tra gli operatori che lavorano con prodotti idraulici per altissima pressione. "CEJN, quale vero e proprio produttore originale di attacchi rapidi per altissima pressione, crede che sia sua responsabilità proteggere i cienti e gli utenti finali da potenziali pericoli; evitare equivoci tra prodotti originali ed imitazioni ed evitarne l'utilizzo combinato, etc.,” dichiara Kim Jin-Beak, Managing Director in CEJN Korea.

Qualche anno fa sono state introdotte sul mercato imitazioni, aumentando il rischio per gli operatori che utilizzano idraulica per Altissima pressione. CEJN pertanto continuerà ad inviare avvisi informativi ai costruttori di motori marittimi, alle aziende navali costruttrici e ai loro partner e fornitori. CEJN ad oggi ha organizzato più di 10 corsi di formazione e Kim è certo che questo contribuirà ad aumentare la consapevolessa nell'Industria: “Il nostro obiettivo è che le persone comincino a pensare alla sicurezza associando ad essa il marchio CEJN”.

CEJN visits TECPOS and Bosch-Rexroth South Korea ultra high pressues and pumps

Nella prima immagine, visita TECPOS. Tour dei due impianti produttivi, dove sono prodotti i cilindri, pompe idrauliche azionate ad aria compressa, ecc. L'ultima immagine è relativa alla visita in Bosch-Rexroth. CEJN ha incontrato il team dirigenziale Bosch-Rexroth Management per discutere le problematiche e la formazione sulla sicurezza ed ha effettuato una visita degli impianti produttivi. In basso a destra, Albert Benz Presidente Bosch-Rexroth.

2016-10-18

More news